giovedì 4 settembre 2014

TUTTE LE INFO SULLA LAMPADA UV



Ciao a tutti, ragazzi e ragazze! Di cosa vi parlo oggi? Beh di un argomento toccato pochissime volte, ma che è fondamentale per chi lavora nel mondo delle unghie, e utilizza gel e semipermanenti! 
Stiamo parlando dell'accessorio più importante che ci permette la catalizzazione.... LA LAMPADA! 
( Vi prego, per pietà.... non chiamatelo MAI più "fornetto"... la vostra mano non sarà la prossima pizza margherita!) . 
Spesso si da la colpa ai gel di un cattivo risultato del lavoro, invece può essere anche un malfunzionamento di lampada, nel video  posto in basso, ho colto l'occasione di farvi vedere come  erano i bulbi della lampada dopo le vacanze, con un uso soprattutto nel mese di giugno e luglio moooolto pieno!





Voglio precisare che le lampade non sono tutte uguali, la mia è da 36 watt e all'interno richiede quattro bulbi da 9 watt. 

Come mostro nel video una buona lampada deve (oltre che essere a normativa CE) pratica anche nella pulizia e quindi deve avere un carrellino nella parte bassa della lampada, dove si poggia la mano, estraibile, in modo da rendere semplice non solo la pulitura, ma anche l'estrazione e l'inserimento dei bulbi. 
QUANDO SOSTITUIRE I BULBI?
- Per prima cosa quando non si accendono più
- altro segnale è quello di annerirsi nella parte bassa vicino all'attaccatura dello spinotto (come mostro nel video) la luce potrebbe essere ancora funzionante, ma il bulbo non catalizzerà più. 
-manutenzione se la usate sulle clienti ogni 4 mesi, girando i bulbi nel senso opposto ogni 2 mesi in modo tale da sfruttare al massimo la potenza della catalizzazione. 

Qui nel link sottostante posto la pagina con gli accessori e lampade di Americanails  (http://www.americanails.net/shop/apparecchiature/lampade-uv/) così potrete vedere anche oltre al modello base Uv come il mio anche quella a 6 bulbi a 54 wattcon timer ventilata . O quella pratica monodito da viaggio per essere sempre impeccabili!
Spero che video e informazioni siano utili e per qualsiasi info non esitate a contattarmi! Fatemi sapere cosa ne pensate, e voi cosa fate per la vostra lampada! 
A presto un bacione Love nail art <3 


2 commenti:

  1. Come sempre ottima recensione,sempre dettagliata. Lo ammetto anche io lo chiamo fornetto ahahahahahahah ma c'è da dire che l'ho sempre sentito chiamare cosi,ma oggi so che si chiama Lampada grazie per tutte le info ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HIhihihi spero che non si offenda nessuno cn la mia affermazione, ^_^ ma davvero per un onicotecnica è dura sentirlo chiamare fornetto :D

      Elimina