venerdì 3 gennaio 2014

SPA4YOU BY MASCIA BRUNELLI

Chi di  noi non ha mai desiderato una piccola Spa a casa propria? Essere coccolate dalle dolcezze dei cosmetici nel nostro tempo libero  direttamente a casa propria? Beh …è possibile basta dedicare un’oretta a sé stesse, per far recuperare anima e corpo…
Con  i prodotti giusti ,  potete riprodurre tutto questo a casa vostra!
Per questo voglio parlarvisi SPA4U: il mondo del benessere e del relax a casa tua, decidi quando e dove concederti il tempo rendendolo flessibile alle tue abitudini ed esigenze. Il tempo sembra sia sempre troppo poco, o che scorra troppo  velocemente, assorbita dalle mille attività e spesso avremmo solo bisogno di staccare un po’ la spina…. Dovrebbe essere un  dovere dedicare del tempo a sé stessi . Con  i prodotti della nuova linea di Mascia Brunelli è possibile trasformare il bagno di casa in una piccola SPA.
Nel 2003 Mascia Brunelli decide di ampliare la propria attività rivolgendosi alla cosmetica professionale e in breve tempo  diventa un successo.
Questa  volta ho avuto il piacere di provare una maschera nutriente e idratante, di stoffa usa e getta da applicare sul viso per 20 min, accompagnata da campioncini di latte detergente da usare prima dell’applicazione della maschera, e da una crema idratante da applicare  come ultimo step.
Le creme e il latte detergente avevo avuto  già modo di  testarle, ma la sorpresa questa volta è stata la  maschera, pratica nella sua confezione monouso e di facile utilizzo senza risciacquo . per ci circa 40 min mi sono rilassata  nella mia camera da letto , avvolta dal profumo dei fori  secchi che mi sono stati inviati, che ho posizionato  in un angolo della stanza , inebriando e avvolgendo tutta la stanza.
Sono  assolutamente entusiasta di questa possibilità che mi è stata fornita dall’azienda e vi lascio il link  dove sarà possibile visitare la prima spa virtuale www.spa4you.it con consigli, prodotti  e percorsi  per coccolarti un po’  quando e come desideri  .
Vi abbraccio Gabry <3


Nessun commento:

Posta un commento